Array ( )

VRI-Verband der Reibbelagindustrie e.V. ®


La cooperazione dei produttori tedeschi dil materiale di attrito ha iniziato la sua attività nel1947 come gruppo autonomo (Reibbelagausschuss RBA).
Nel 1982 i produttori di materiale di attrito hanno fondato una propria associazione, la VRI-Verband der Reibbelagindustrie e.V.
La RBA ha avviato nel 1971 la fondazione della European Association FEMFM, Federazione dei produttori europei di materiali di attrito.

Lo scopo dell'Associazione, senza fini commerciali, è: 

  • salvaguardare e promuovere gli interessi generali, immateriali e commerciali del settore dei materiali di attrito; 
  • promuovere la cooperazione tecnica e commerciale tra i produttori di materiali di attrito a livello internazionale e di garantire lo standard qualitativo dei materiali di attrito come un contributo essenziale per la sicurezza stradale dei veicoli, in collaborazione con le autorità nazionali e gli organi legislativi e di vigilanza internazionali; 
  • partecipare allo sviluppo di standard per la protezione dell'ambiente e dei lavoratori nei luoghi di lavoro nelle commissioni competenti per quanto riguarda il settore e sostenere l'industria del materiale di attrito nel soddisfacimento dei requisiti di legge; 
  • utilizzare, diffondere e sviluppare ulteriormente il "Waren-Vertriebs-Artikel-Nummern-System" (Sistema di numerazione WVA). 

I membri dell'Associazione possono essere persone fisiche o giuridiche e società che effettuano operazioni di produzione di materiale di attrito, a condizione che abbiano la propria residenza o sede di attività in Europa.
I produttori di materiali di attrito sono aziende che operano con unità di produzione per la produzione di miscele di materiali di attrito e la trasformazione di questi.

Tali produttori devono soddisfare le seguenti condizioni:
 
  1. I dirigenti della società incaricata della produzione e garante della qualità non devono essere subordinate l'una all'altra
  2. Vengano effettuati periodici test sul coefficiente di attrito a fini di garanzia della qualità
  3. Lo sviluppo del prodotto comprende test sul coefficiente di attrito sui rivestimenti totali
  4. Periodici controlli delle materie prime vengono eseguite utilizzando adeguate attrezzature di prova
  5. Tutte le guarnizioni d'attrito prodotte siano opportunamente contrassegnate per identificare il produttore

Il sistema di numerazione WVA (Waren-Vertriebs-Artikel-Nummern-System)

È una delle funzioni del "VRI-Verband der Reibbelagindustrie e.V." prendersi cura della domanda, la propagazione e lo sviluppo del cosiddetto "Waren-Vertriebs-Artikel-Nummern-System".
I numeri WVA sono un riferimento e un sistema di assegnazione per le guarnizioni dei freni, rivestimenti e materiali di attrito utilizzati dai veicoli stradali, ma anche in ingegneria meccanica.
Considerando i parametri dimensionali determinati dei materiali d'attrito, il sistema assegna una codifica alle rispettive aree di applicazione e di uso, creando una base eccellente per la cooperazione e per lo scambio di informazioni tra produttori, distributori e clienti.
L'uso dei numeri in WVA su cataloghi, depliant, listini e bollettini informativi dei clienti si propaga sempre di più.


Util è orgogliosa di utilizzare in licenza VRI la codifica WVA Numbering System.



All rights for the WVA-seal belong to VRI-Verband der Reibbelagindustrie e.V. 
All trademarks and trade names are the property of their respective owners and used here for identification purposes only.