Array ( )

Tranciatura Fine

La tranciatura fine è un processo di lavorazione dei metalli che si ottiene utilizzando presse idrauliche dedicate a tre movimenti e altre attrezzature complesse, i pezzi finiti avranno così una profilo tranciato netto privo di strappature in un'unica operazione di stampaggio, o colpo pressa, con uno o più passaggi del materiale all'interno del tooling.
A differenza dalla tranciatura tradizionale, la contro-pressione è applicata sul componente, permettendo al pezzo tranciato di uscire pulito e rifilato ai bordi e con tolleranze di planarità particolarmente elevate, non necessitando di operazioni secondarie con altri macchinari di rettifica o fresatura.
Gli stampi di tranciatura fine hanno un decimo di luce rispetto a quelli utilizzati nella tranciatura convenzionale, consentendo di eliminare ogni tipo di strappature sul profilo di taglio dei componenti.
Questa tecnologia è particolarmente rilevante nella produzione di componenti bidimensionali di alta resistenza ed è molto diffusa nelle applicazioni nel settore automobilistico, dove la qualità e basse tolleranze sono di primaria importanza.